LOREM IPSUM DOLOR

75 €

LAGO D’ISEO E FRANCIACORTA

Franciacorta_paesaggio 1_ph F_Cattabiani

PROGRAMMA

Domenica 25 settembre

In mattinata ritrovo dei partecipanti ritrovo dei partecipanti a Como/Albese, incontro con assistente Karis e partenza per la Franciacorta con pullman privato gran turismo. Arrivo ad Iseo e incontro con guida locale per la visita del centro storico.

La caratteristica del centro storico d’origine medioevale è costituita da un insieme di piccole viuzze che ricordano le “calli” veneziane con un’impiantistica tipica di paesi che hanno sviluppato la loro principale fonte di reddito con la pesca (a questo proposito non dimenticate di assaggiare gli “agoni”), attività che ha permesso lo sviluppo del paese per secoli insieme alla costruzione di imbarcazioni in legno: è bello perdersi attraverso vicoli e vicoletti che sfociano in piccoli “campielli ” silenziosi e romantici o nella piazza principale dove, attorniata da palazzi che ancora portano tracce di facciate affrescate, la statua di Giuseppe Garibaldi -eroe dei due mondi- rimane sulla sua roccia ricoperta di muschio, l’attrattiva preferita dai bimbi.

A seguire visita dello splendido monastero di San Pietro in Lamosa.

Nei pressi di Provaglio d’Iseo sorge il monastero di San Pietro in Lamosa, dal quale si può godere di una vista splendida sulle Torbiere del Sebino, dichiarate Riserva Naturale nel 1983 e percorribili a piedi o in bicicletta. Restaurato negli ultimi anni il monastero di San Pietro ha riacquistato l’aspetto originario, con l’abside medioevale, il campanile e la vasta navata centrale, ampliata alla metà del XVI secolo. Sono stati in parte recuperati gli affreschi che ornano la chiesa, alcuni dei quali rivelano le influenze del Gambara, del Foppa e del Romanino. Le primitive forme romaniche si notano meglio dall’esterno, nelle absidi e nelle finestre strombate. Ben conservata è la cappella barocca sul piazzale antistante la chiesa, che sembra ergersi per incanto dalle Lame retrostanti.

Breve tour panoramico alla scoperta delle bellezze della Franciacorta e pranzo in tipico agriturismo.
A seguire visita in cantina con la spiegazione del famoso metodo Franciacorta.

 

Il Franciacorta è stato il primo vino italiano, prodotto esclusivamente con il metodo della rifermentazione in bottiglia (metodo classico), ad avere ottenuto nel 1995 la Denominazione di Origine Controllata e Garantita. Oggi sulle etichette si legge solo la denominazione Franciacorta, unico termine che definisce il territorio, il metodo di produzione e il vino. In tutta Europa solo 10 denominazioni godono di tale privilegio e di queste solo tre vengono realizzate con la rifermentazione in bottiglia: Cava, Champagne e Franciacorta.

 

Al termine ripartenza in pullman con arrivo ad Albese in serata.

SERVIZI

Servizi inclusi: viaggio e trasferimenti in pullman privato gran turismo - servizio di assistenza Karis - servizio di visita guidata ad Iseo e al Monastero - pranzo in agriturismo (bevande incluse) - visita guidata in cantina - organizzazione tecnica - materiale informativo

 

Servizi esclusi: mance - extra di carattere personale - quanto non espressamente specificato nei servizi inclusi

TERMINI ISCRIZIONE E PAGAMENTI

QUOTA INDIVIDUALE DI PARTECIPAZIONE: 75 €

Valida con un minimo di 25 partecipanti

 

ISCRIZIONI E SALDO FINO AD ESAURIMENTO POSTI

MAP


ISCRIVITI