LOREM IPSUM DOLOR

2.600 €

MAGICA PERSIA

1024px-Si-o-se-Pol

PROGRAMMA

1° giorno, domenica 12 marzo – ITALIA/THERAN
In mattinata incontro dei partecipati a Como con accompagnatrice Karis e trasferimento all’aeroporto di Milano Malpensa , dopo essere passati da Ispra. Disbrigo delle pratiche doganali e imbarco su volo di linea per Theran delle ore 9.50 (con scalo a Doha). Arrivo previsto per le ore 21.20, trasferimento in hotel 4**** e sistemazione nelle camere riservate.

 

2° giorno, lunedì 13 marzo –  THERAN
In mattinata, dopo la prima colazione, visita al palazzo Golestan.
Proseguimento con la visita alla stupenda collezione di gioielli che si trova nei sotterranei della Banca centrale.
Visita al bazar della città o al museo dei tappeti (in base alla disponibilità).
Pranzo in ristorante, cena in ristorante e pernottamento in hotel.

 

3° giorno, martedì 14 marzo – THERAN/QOM/KASHAN/ISFAHAN
In mattinata visita del museo archeologico con antichi oggetti preislamici e islamici, come il bassorilievo della sala delle udienze e la famosa iscrizione di Dario in tre lingue.
Partenza in bus per Isfahan.
Sosta lungo il percorso alla città santa di Qom, cuore della rivoluzione del 1979, per ammirare il santuario Hazrate – Masumeh, centro spirituale della città dove si trova la tomba di Fatemeh, sorella dell’imam Reza.
Seconda sosta alla cittadina di Kashan, per la visita del Giardino di Fin, considerato uno dei più bei giardini di tutto il paese, e di una casa tradizionale, un tempo residenza signorile.
Pranzo in ristorante in corso d’escursione.
Arrivo a Isfahan, sistemazione in hotel 4****, cena in ristorante e pernottamento.

 

4° giorno, mercoledì 15 marzo – ISFAHAN
Giornata dedicata alla visita di Isfahan, una delle più belle città dell’Oriente, capitale della dinastia Safavide, che conobbe l’inizio del suo splendore durante il regno di Abbas il Grande. Visita panoramica alla bellissima piazza Meidun, con sosta al bazar.
Si prosegue con la visita del quartiere Jolfa, oggi vivace centro della Chiesa Armena. Si ammirano i suoi famosi ponti, lo stretto Khajou, che nel 1650 fungeva da diga.
Cena in ristorante e pernottamento in hotel.

 

5° giorno, giovedì 16 marzo – ISFAHAN
Altra giornata di visita della città. In particolare, si visiteranno i magnifici edifici costruiti sulla Meidun, su cui si affacciano la Moschea dell’Imam, la Moschea della Regina, il Palazzo Reale, la fantastica Moschea del Venerdì, vera summa dell’architettura islamica. Visita del palazzo delle 40 colonne voluto da Sha Abbas I nel XII secolo, immerso in un meraviglioso parco.
Pranzo in ristorante in corso d’escursione.
Cena in ristorante e pernottamento in hotel.

 

6° giorno, venerdì 17 marzo – ISFAHAN/YAZD
In mattinata partenza per Yazd, attraversando un paesaggio quasi desertico.
Sosta alla cittadina di Nain: visita della moschea del X secolo e di alcune case tradizionali.
Pranzo in ristorante.
Nel pomeriggio arrivo a Yazd, una delle città più antiche del mondo, caratterizzata dalle sue case color ocra, famosa per ospitare la comunità più numerosa di zoroastriani, l’antica religione precedente all’Islam.
Cena in ristorante e pernottamento in hotel 4****.

 

7° giorno, sabato 18 marzo – YAZD/PASAGRADE/SHIRAZ
Grazie alla sua posizione isolata, la città di Yazd si è mantenuta intatta nei secoli come esempio di architettura persiana. Giornata dedicata alla visita del centro della piccola comunità Zoroastriana con la Torre del Silenzio, del XVIII secolo, e il Tempio del Fuoco, che conserva un fuoco che arde ininterrottamente dall’anno 470. Si prosegue con la Moschea Mir Chaghmagh e la Moschea del Venerdì. Yazd si fa ammirare per il fascino della città vecchia, con le sue vie strette, i suoi palazzi addossati l’uno all’altro ed il suo bazar.
Pranzo in ristorante.
Nel pomeriggio partenza per Shiraz. Lungo il percorso sosta a Pasagrade, prima capitale achemenide sito dell’imponente tomba di Ciro il Grande.
Cena in ristorante e pernottamento in hotel 4****

 

8° giorno, domenica 19 marzo – SHIRAZ/PERSEPOLIS/SHIRAZ
La prima visita è a Persepolis, la maestosa città-palazzo dei re persiani, edificata nel VI sec. A.C. e distrutta da Alessandro Magno come vendetta del saccheggio di Atene durante le guerre persiane. Visita del Palazzo di Primavera, fatto costruire da Dario per celebrare le feste di inizio anno. L’enorme piattaforma è ricoperta di bassorilievi raffiguranti tutte le popolazioni che facevano parte dell’Impero Persiano. Prima Dario e poi Serse avevano fatto affluire in Persia i migliori artigiani del loro mondo, costruendo un palazzo che doveva essere la summa dell’architettura e della scultura del tempo. La visita prosegue con Naqsh e Rostam, luogo delle tombe dei re achemenidi purtroppo ormai vuote, e celebre per i bassorilievi sassanidi.
Nel pomeriggio rientro a Shiraz e visita del celebre bazar Vakil.
Cena in ristorante e pernottamento in hotel.

 

9° giorno, lunedì 20 marzo – SHIRAZ
Giornata di visita della città, famosa per i suoi giardini e per essere considerata la culla della civiltà persiana. Visita della cittadella di Karim Khani, della graziosa ed elegante moschea Nasir Ol Molk, del giardino dove riposa il più famoso poeta persiano, Hafez.
Pranzo in ristorante.
Nel pomeriggio sosta al mausoleo di Shah-e-Cheragh costruito nel XIV secolo (esterno).
Cena in ristorante e camere a disposizione in hotel.
In nottata trasferimento in aeroporto per il volo di rientro delle ore 05.00 del mattino, con scalo a Doha.

 

10° giorno, martedì 21 marzo – SHIRAZ/ITALIA
Arrivo a Milano Malpensa previsto per le ore 11.55, transfer ad Ispra e a Como e termine dei servizi.  

 

SERVIZI

Servizi inclusi: Transfer a/r Como-Ispra/Milano Malpensa - voli di linea (Qatar) in classe economica a/r via Doha - pernottamenti da programma in camera doppia standard in hotel 4**** - trattamento di pensione completa dalla colazione del 2° giorno alla cena del 9° giorno (8 pranzi e 8 cene in ristoranti locali, bevande escluse) - the, caffè e pasticcini a bordo del bus durante lunghi trasferimenti - guida parlante italiano per tutta la durata del tour - bus privato con aria condizionata - visite e ingressi come da programma - facchinaggio - assicurazione medico e bagaglio - visto d'ingresso - tasse aeroportuali (soggette a riconferma all'emissione dei biglietti aerei) - servizio di accompagnamento Karis per l'intera durata del tour - organizzazione tecnica - materiale informativo

 

Servizi esclusi: ingressi a musei e monumenti non da programma - ev. mance - extra di carattere personale – eventuale assicurazione contro l'annullamento (facoltativa e da richiedere alla prenotazione, al costo di 150 € per chi prenota in camera doppia e 160 € per chi prenota in camera singola) - bevande - pranzi e cene non da programma - quanto non espressamente specificato nei servizi inclusi

TERMINI ISCRIZIONE E PAGAMENTI

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: 2.600 €

(Valida con un minimo di 20 partecipanti)

SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA: 250 €

ISCRIZIONI ENTRO IL 13 GENNAIO 2017

ACCONTO DEL 30% ALLA CONFERMA

SALDO 35 GIORNI PRIMA DELLA PARTENZA

MAP


ISCRIVITI