LOREM IPSUM DOLOR

795 €

SUD DELLA FRANCIA

Sénanque_06

PROGRAMMA

1° giorno, giovedì 30 giugno – FREJUS E ABBAZIA LE THORONET

In mattinata ritrovo dei partecipanti a Como (piazzale delle piscine di Muggiò), a Milano (Piazzale Cadorna) e a Torino (in Corso Bolzano). Iincontro con accompagnatrice Karis e partenza per la Francia con pullman privato gran turismo. Arrivo a Frejus (380 km) e visita guidata del complesso episcopale.

Frejus offre un patrimonio romano e medievale di grande prestigio. Nel corso della visita guidata si visiteranno, in particolare, la cattedrale e il battistero, uno dei più antichi e meglio conservati di tutta la Francia,  un raro esempio di architettura paleocristiana, e il chiostro, che nella galleria del piano superiore, ornata da cassettoni dipinti risalenti alla metà del Trecento, presenta una straordinaria carrellata di dipinti: personaggi religiosi, angeli e demoni, personaggi della vita quotidiana e soprattutto animali fantastici, a costituire un vero e proprio bestiario medievale.

Pranzo in ristorante e trasferimento in pullman a Le Thoronet per la visita dell’abbazia cistercense.

L’abbazia di Thoronet sorge nel verde della regione del Var ed è una delle più significative abbazie costruite dall’Ordine dei Cistercensi. Fondata nel 1136 raggiunse il massimo splendore nel XIII secolo. La sobrietà dell’architettura e la semplicità degli spazi conferiscono all’edificio una bellezza austera in accordo con il senso di spiritualità voluto dai fondatori. La storia del luogo sicuramente si intreccia con quella dell’Ordine Templare, che aveva una Commenda nei pressi, a Lorgues, e che documentatamente prestava personale nei terreni dell’abbazia cistercense di Le Thoronet.

Al termine trasferimento a St. Maximin-Le Saint Baume e sistemazione presso hotel***, magnifica struttura gotica appartenente a un’antica abbazia. Cena e pernottamento.

 

 2° giorno, venerdì 1 luglio – SILVACANE, SENANQUE E SENTIERO DELL’OCRA

Prima colazione in hotel e mattinata dedicata alla visita dell’abbazia di Silvacane (74 km).

Costruita dai monaci cistercensi nel XII secolo è una delle tre perle cistercensi della Provenza; grazie alle sue linee pure ed al perfetto equilibrio di proporzioni e di volumi è un luogo pregno di luce e tranquillità.

Pranzo in ristorante e nel pomeriggio visita all’abbazia di Senanque (20 Km).

Senanque: immersa e circondata dai campi di lavanda è uno degli esempi più affascinanti di architettura monastica; fondata nel 1148 vanta un bellissimo dormitorio, una chiesa notevole chiesa e un grazioso chiostro. Da non perdere il piccolo negozio di prodotti realizzati dai monaci.

Sulla via del rientro sosta a Roussillon per la visita al sentiero dell’ocra (durata della passeggiata: circa un’ora – si consigliano calzature comode).
Arrivo in hotel per la cena e il pernottamento.

 

3° giorno, sabato 2 luglio – AVIGNONE E NIMES

Prima colazione e check-out dall’hotel. Intera giornata dedicata alla visita guidata dei centri di Avignone, con ingresso al Palazzo dei Papi, e a Nimes, con pranzo in ristorante  in corso d’escursione.

Avignone presenta un paesaggio urbano grandioso: Le Rocher des Doms, che sovrasta la Città e il Rodano, offre un complesso monumentale straordinario costituito dal Ponte Saint Bénezet, dalle Mura, dal Palazzo Piccolo, dalla Cattedrale dei Doms e dall’incredibile muraglia fiancheggiata dalle quattro torri gigantesche del Palazzo dei Papi. Questo complesso architettonico unico è tutelato dall’UNESCO come «patrimonio mondiale dell’umanità».
Nîmes è al contempo romana, classica e contemporanea. Città d’arte e storia, dinamica e consapevole dell’eccezionalità dei propri tesori, questo centro ha saputo conservare mirabilmente le numerose testimonianze del suo ricco passato e volge oggi lo sguardo verso l’arte contemporanea per abbellirsi ulteriormente. Tra le vestigia del passato vanta alcuni degli edifici romani meglio conservati della Francia meridionale, tra cui un tempio di 2000 anni e uno splendido anfiteatro risalente al I secolo d.C.

In serata trasferimento in hotel in zona Nimes, cena e pernottamento.

 

4° giorno, domenica 3 luglio – ALBI

Prima colazione in hotel a partenza in pullman per Albi (circa 300 km). All’arrivo pranzo in ristorante e visita guidata della città, con particolare attenzione alla Cattedrale di Santa Cecilia.

A tratti si ha quasi l’impressione di trovarsi in un piccolo borgo d’altri tempi, dove le costruzioni sono fatte quasi interamente in mattoni rossi. Poi, alzando lo sguardo, si scorge la Cattedrale (praticamente da ogni angolo della città) e allora ci si rende conto di essere ad Albi, la Rouge! Ha una sola navata centrale con cappelle tra i contrafforti lungo tutto il suo perimetro. E’ una Cattedrale apparentemente semplice, ma notevole per la sua grandezza

Nel pomeriggio rientro in pullman in hotel per la cena e il pernottamento.

 

5° giorno, lunedì 4 luglio – RIENTRO IN ITALIA

Prima colazione e check-out dall’hotel. Partenza in pullman per il rientro (600 km fino a Milano), con sosta per il pranzo in ristorante.
Arrivo previsto in serata.

 

SERVIZI

Servizi inclusi: viaggio e trasferimenti in pullman privato gran turismo - 4 pernottamenti in hotel 3*** in camera doppia standard con trattamento di mezza pensione (bevande escluse) - tassa di soggiorno in hotel - ingressi (complesso episcopale Fréjus, Le Thoronet, Senanque, Silvacane, Sentiero dell'ocra, Palazzo dei Papi, Cattedrale di Santa Cecilia) - servizio di accompagnamento per l'intera durata del tour - visite guidate da programma - pranzi da programma (bevande escluse) - assicurazione medico e bagaglio - mance - organizzazione tecnica

 

Servizi esclusi: bevande ai pasti - ingressi a musei e monumenti non da programma - eventuale assicurazione contro l'annullamento (50 euro per chi prenota in camera doppia e 60 euro in singola) - facchinaggio - extra di carattere personale - quanto non espressamente specificato nei servizi inclusi

TERMINI ISCRIZIONE E PAGAMENTI

QUOTA DI PARTECIPAZIONE : 795 €

(Valida con un minimo di 30 partecipanti)

SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA: 180 €

PRENOTAZIONI ENTRO IL 27 MAGGIO

MAP


ISCRIVITI